Il brasato

News | Le ultime dal Montizzolo

Pubblicato in Eventi, Menu il 30 novembre 2017

Il brasato

Nelle serate di Venerdì 01, Sabato 02 e Domenica 03 Dicembre.

In Italia è un tipico piatto del nord della penisola ed è spesso servito con la polenta: esempio classico è il brasato al Barolo. In particolare era un piatto piemontese cotto a fuoco basso e in un recipiente chiuso (oppure a cottura in forno).
La preparazione risale al periodo romano, quando il sistema di conservazione era quasi nullo. Si teneva la carne, immersa nel vino con erbe aromatiche e verdure, per alcuni giorni.
Brasare deriva dal termine dialettale “brasa”, ovvero brace. Originalmente il brasato si faceva nella brace del focolare e per ottenere una cottura uniforme, la brace veniva messa anche sul coperchio del recipiente. La pentola, contenente il pezzo di carne e il resto degli ingredienti, veniva circondata dalle braci e lasciata cuocere a lungo.
I nostri cuochi Vi propongono la ricetta che valorizza sia il Valcalepio Orologio rosso a denominazione doc fermo e secco ma anche il Valcalepio Orologio bianco doc delicato e secco secondo la tradizione bergamasca. Un matrimonio culinario degno di ammirazione tra le nostre carni e il buon vino locale

E buon pro Vi faccia

Il menù

Tagliere dei nostri salumi e prosciutti,
con gnocco fritto, crostone di pane caldo con la nostra salsiccia, polentina ai funghi, giardiniera fresca fatta da noi

Il brasato del Podere
Di manzo al Valcalepio doc rosso e al Valcalepio doc bianco
Secondo la tradizione bergamasca, fatto come una volta

Dolce del giorno o agrigelato
Acqua, caffè

Euro 20,00

Per info e prenotazioni tel 0363.52175

Podere Montizzolo

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi